Seleziona una pagina

Porte tagliafuoco Rei: scopri cosa sono e le loro funzioni

Le porte tagliafuoco Rei sono imprescindibili per un’attività di qualsiasi tipologie essa sia.

Le porte tagliafuoco sono un elemento di fondamentale importanza per la sicurezza degli individui all’interno di qualsiasi tipologia di edificio.

Ecco cosa andremo ad approfondire sull’argomento:

  1. Definizioni di porte tagliafuoco Rei
  2. Caratteristiche e funzioni

Definizioni di porte tagliafuoco Rei

Innanzitutto diciamo che una porta tagliafuoco o fire doorè un elemento che ha la capacità di isolare le fiamme in caso di incendio grazie alla sua elevata resistenza al fuoco. 

Il suo utilizzo viene, quindi, visto come uno schema di protezione passiva per ridurre la diffusione di fiamme o di fumo tra le diverse stanze e riuscire ad assicurare la sicurezza degli individui all’interno fino ad uscita sicura da un edificio/struttura.

Le porte tagliafuoco, non è detto siano totalmente immuni alla combustione ma potrebbe essere normale che porzioni della porta possano essere distrutte dalla combustione durante l’esposizione al fuoco.

Questo perché l’obiettivo della porta tagliafuoco è di rallentare la propagazione del fuoco da una stanza all’altra per un limitato periodo di tempo.

Ricorda! Per classificare porte, finestre e altri elementi resistenti al fuoco e alle fiamme si utilizza un indice denominato R.E.I. (Resistenza Ermeticità Isolamento) che rappresenta la resistenza al fuoco.

Caratteristiche e funzioni

Come detto in precedenza la caratteristica di una porta tagliafuoco è garantire la resistenza al fuoco, limitando il più possibile il passaggio del fuoco da una stanza all’altra.

Gli elementi che contraddistinguono le porte taglia fuoco sono molteplici:

  1. Strisce intumescenti che hanno la capacità di espandersi a temperature elevate riempiendo lo spazio tra anta e telaio al fine di impedire il passaggio di fumo. 
  2. Guarnizioni che devono essere collocate su tutto il perimetro della porta
  3. Cerniere con cuscinetti a sfera e cerniere autochiudenti
  4. Pannelli resistenti sia alle alte temperature e sia alla combustione.

Per quanto riguarda le misure, le porte tagliafuoco Rei possono essere fatte su misura e non. 

Ovviamente le porte tagliafuoco sono caratterizzate da varie dimensioni in base alla necessita del luogo dove saranno installate. L’obbligo di tutte le porte è che dovranno essere isolanti che si tratti di misure standard ad uno o due battenti

Le porte tagliafuoco possono essere realizzate anche su misura a condizione che rientrino comunque nei parametri delle dimensioni indicate sia per quelle a un battente che per quelle a due battenti.

Le porte su misura sono ideali per riuscire a predisporre in modo corretto la chiusura di determinate zone, oppure in strutture adibite all’accoglienza di persone come scuole, ospedali e alberghi. La realizzazione su misura permette di adeguare la porta alle dimensioni della stanza e alle necessità progettuali.

Le porte tagliafuoco Rei, come abbiamo visto, possono essere di varie tipologie e presentano diversi gradi di resistenza alle fiamme. In base a dove si devono installare è possibile scegliere tra diversi materiali e dimensioni.

L’importante è che queste presentino le giuste caratteristiche vista l’importanza di tale elemento, è bene affidarsi a dei professionisti del settore. 

Scrivi e chiedi un preventivo al team di Polvanesi!