Seleziona una pagina

Scegliere le porta giuste: scegliere le porte in abete

Un dettaglio che non è trascurabile: le porte in abete

Cambiare le porte è qualcosa che può dare una nuova vita ai tuoi luoghi, senza fare interventi troppo importanti.

Per dare un tocco di eleganza le porte in legno sono perfette e le più indicate per delle sostituzioni che durano nel tempo.

Quali tipologie di porte in legno esistono? Quali quelle più indicate?


Di seguito parliamo di:

  • le tipologie di porte in legno
  • I vantaggi delle porte in abete
  • Porte in legno POLVANESI


Le tipologie di porte in legno

Il legno è un materiale che si adatta a tante lavorazioni, per cui in commercio esistono porte che differiscono per qualità di finiture e trattamenti.

Per le porte in legno esistono tantissime tipologie che consigliamo ma tutto dipende dai gusti. Tra i più resistenti abbiamo: il legno di noce, il legno di frassino, il legno di rovere e il legno di castagno.

Il ciliegio è particolarissimo, mentre più chiaro e nordico sono labete e labete hemlock, una tipologia di abete più nobile caratterizzato da un disegno più compatto e uniforme, ed è di questo legno, di abete, di cui vogliamo parlarvi.

Il legno di abete è un legno tenero con striature caratteristiche e/o ad anelli irregolari. Il colore chiaro lo rende perfetto, anche non rifinito, per la produzione di porte rustiche.è un legno tenero, dalla caratteristica fibra a striature o ad anelli irregolari. Il colore chiaro lo rende perfetto, anche non rifinito, per la produzione di porte rustiche.

Il legno di abete è una tipologia di legname davvero molto delicato e morbido anche nodoso.

È quindi giusto principalmente per le porte da interni che sono per ambienti minimal e contemporanei.

In più l’abete si scinde in 2 tipi di colore: l’abete bianco con la trama compatta e con pochi nodi e/o l’abete chiamato Douglas che risulta resinoso e compatto e che ha anche lui pochi nodi.


I vantaggi delle porte in abete

Tra i vantaggi delle porte in legno si può vedere prima di ogni cosa: leleganza. L’aspetto di una casa è spesso definibile attraverso i particolari, per cui anche le porte sono fondamentali a tale finalità.

In più, decidere per un legno di qualità può dare avvio ad alzare il valore di una casa.

Il legno, è anche accogliente e sona una sensazione di casa vera.

Le porte in legno hanno una durata incredibile nel tempo e non hanno bisogno di una grande manutenzione, a meno che non siano esposte ad agenti atmosferici.

È in più questo un materiale completamente naturale.

Porte in legno POLVANESI

Di facile manutenzione e con una lunga resistenza nel tempo, il legno si plasma in modo versatile a tantissime lavorazioni per ogni tipologia di luogo.

Scegliere le porte in legno per gli spazi interni di una casa equivale a scegliere ad un materiale naturale che si plasma in maniera incredibile con l’ambiente della casa.

Sulla base dello stile che vuoi dare a casa tua, la scelta cadrà su una determinata tipologia di legname o su un’altra.

Da POLVANESI puoi scegliere tra una ampia selezione di tipi di legno.

Puoi scegliere se optare per una porta in legno che si adatta al tuo arredamento oppure una porta in legno che metta in risalto l’originalità del vostro nido.